questo sono io

1381255_451213395000061_1586804873_n-1

“Una volta mi si fece notare che in ogni uomo vi sarebbe sia qualcosa di assai buono e cordiale, sia qualcosa di assai malvagio e ostile, e che l’uno o l’altro aspetto emergerebbero a seconda degli stimoli a cui è sottoposto. Giustissimo.

Non solo in individui differenti, ma anche nel medesimo individuo la vista delle sofferenze altrui in un determinato momento suscita una compassione senza limiti, in un altro produce invece un certo appagamento, che può arrivare fino a un crudele piacere per le disgrazie altrui.

Noto in me stesso che in un determinato momento osservo ogni creatura con sincera compassione, in un altro con la massima indifferenza, in certe occasioni con odio, traendo addirittura piacere dalle sue disgrazie.

Tutto ciò indica chiaramente che siamo dotati di due modalità conoscitive differenti, anzi nettamente contrapposte. La prima, basata sul principium individuationis, ci mostra tutti gli esseri nella loro totale estraneità, in un inequivocabile non-io. Nei confronti di essi non possiamo che provare indifferenza, invidia, odio e piacere per le loro disgrazie. La seconda vorrei invece definirla in base al tat tvam asi (tu sei questo); essa ci mostra tutti gli esseri nella loro identità con il nostro io, sicché la loro vista suscita in noi compassione e amore.

La prima modalità conoscitiva separa gli individui mediante barriere invalicabili, la seconda elimina le barriere, facendo confluire gli individui l’uno nell’altro; in una percepiamo tutti gli esseri dicendo: «Questo sono io», nell’altra dicendo: «Questo non sono io».”

Arthur Schopenhauer, “Il mio Oriente”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...