passate oltre e perdonate la nostra felicità…

L'homme blessé

Ipolit, malato terminale:

“Ultima spiegazione: non muoio affatto perché non sono in grado di sopportare queste tre settimane, no, la forza l’avrei, e se solo lo volessi, sarei anche consolato a sufficienza dalla consapevolezza di aver subito un’offesa; ma non sono un poeta francese e non accetto simili consolazioni.

Infine sono anche tentato: la natura ha così ridotto le mie possibilità di agire con le sue tre settimane di condanna che, probabilmente, il suicidio è l’unica azione che io possa incominciare e terminare con la sola forza della mia volontà.
Perché dovrei rinunciare alla mia ultima possibilità di agire?
A volte la protesta non è cosa da poco…

A che mi serve la vostra natura, il vostro parco di Pavlovsk, le vostre albe, i vostri tramonti, il vostro cielo azzurro, i vostri visi soddisfatti, quando tutto questo banchetto senza fine è incominciato con l’escludere solo me?

Che cosa me ne faccio di tutta questa bellezza, quando mi tocca essere consapevole in ogni minuto, in ogni secondo che anche quella minuscola mosca che ronza attorno a me, illuminata da un raggio di sole, persino lei prende parte al coro dei convitati, conosce il suo posto, lo ama ed è felice, mentre io solo sono escluso, e soltanto per codardia non ho voluto ammetterlo sinora?!
Oh, lo so quanto il principe e gli altri vorrebbero condurmi a rinunciare a questi discorsi “perfidi e cattivi”.

Comunque mi rendo conto che devo far presto a morire, altrimenti io stesso… Lasciatemi in pace. Arrivederci! Be’, va bene, ditemelo voi, principe, come, secondo la vostra opinione, sarebbe meglio morire?… Quale sarebbe il modo più… virtuoso?
Su, parlate!»

«Passate oltre e perdonate la nostra felicità...» rispose il principe sommessamente.”

Fëdor Michailovič Dostoevskij, “L’idiota”.

Immagine: “The Wounded Man” 1844 di Gustave Courbet.

Annunci

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...