morire un giorno di troppa sanità

fullsizerender_10_org_master

“Rivolgo alle persone sane il seguente appello: suvvia, non leggete sempre e soltanto libri sani, accostatevi anche alla letteratura cosiddetta patologica, dalla quale potrete forse trarre vera edificazione.
Le persone sane dovrebbero sempre, in certo qual modo, rischiare qualcosa.

Altrimenti, corpo di mille fulmini, a che scopo mai essere sani?
Solo per morire un giorno di troppa sanità? Sorte maledettamente desolata…”

Robert Walser, “Il brigante”.

immagine: “Crazy Sheep” di Francois Anton.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...