tutto ciò che di più grande conosciamo ci è venuto dai nevrotici

van-gogh-noticias-totenart-

“Tutto ciò che di più grande conosciamo ci è venuto dai nevrotici. Sono loro e non altri che hanno fondato religioni e hanno creato magnifiche opere d’arte.
Mai il mondo saprà quello che deve loro, e nemmeno quanto essi abbiano sofferto per poter elargire i loro doni.

Noi gustiamo le incantevoli musiche, i bei quadri, mille cose raffinate, ma non sappiamo ciò che esse sono costate a coloro che le inventarono, in insonnie, pianti, risa spasmodiche, orticarie, asme, epilessie, e in un’angoscia di morire, che è peggio di tutto quanto.”

Marcel Proust, “Alla ricerca del tempo perduto: I Guermantes”.

immagine: il particolare dell’autoritratto di Vincent Van Gogh.

Annunci

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...