declina la filosofia nel tessuto della vita reale

DSC07350_1024x1024

“Nel mondo classico, gli stoici e gli epicurei avevano praticato la filosofia come un mezzo per vivere bene, piuttosto che per cercare la conoscenza o la saggezza in sé.
Riflettendo sui capricci della vita in modo filosofico, credevano di poter divenire più resistenti, più capaci di andare oltre le circostanze e meglio equipaggiati nel gestire il dolore, la paura, la rabbia, la delusione o l’ansia.

Secondo la tradizione che ci hanno lasciato, la filosofia non è né una pura ricerca intellettuale né una raccolta di trucchetti fai da te, bensì una disciplina per sviluppare e per vivere una vita pienamente umana e responsabile.”

Sarah Bakewell, “Al caffè degli esistenzialisti”.

 

“Non c’è un cammino tracciato per condurre l’uomo alla sua salvezza; egli deve costantemente inventare questo suo cammino.
Tuttavia, nell’inventarlo, egli è libero, responsabile, senza alibi, e ogni speranza di esserlo risiede in lui.”

Intervista di Sartre con Christian Grisoli, in Jean-Paul Sartre, “The Last Chance: Roads of Freedom IV”.

immagine: “Lao Tzu,Fishing” di Morandis Gallery.

Clicca qui per ricevere gratuitamente via email ogni giorno una pubblicazione su cui meditare.

Annunci

2 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...