cosa non darebbe per potere anche lui esultare all’ombra di un errore, al riparo di una sciocchezza

“Colui che ha precocemente intravisto delle verità mortali giungerà a non poter più vivere con esse: se vi resta fedele è perduto. Disimpararle, rinnegarle – questo è l’unico modo che gli rimanga per riconciliarsi con la vita, per abbandonare il cammino del Sapere, dell’Intollerabile. Alla ricerca della menzogna, di ogni menzogna che induca ad agire, egli ne farà il suo idolo e da essa si aspetterà la propria salvezza.

Una qualunque ossessione lo seduce, purché soffochi in lui il dèmone della curiosità e immobilizzi il suo animo. Così invidia tutti quelli che, in virtù della preghiera o di qualsiasi altra ubbia, hanno fermato il corso dei loro pensieri, abdicato alle responsabilità dell’intelletto e trovato, fra le mura di un tempio o di un manicomio, la felicità di essere finiti. Cosa non darebbe per potere anche lui esultare all’ombra di un errore, al riparo di una sciocchezza! Ci proverà.

«Per schivare il mio naufragio starò al gioco, persevererò per ostinazione, capriccio, insolenza. Respirare è un’aberrazione che mi affascina. L’aria mi sfugge, la terra trema sotto i miei piedi. Ho radunato tutte le parole e ordinato loro di organizzarsi in preghiera; e le parole sono rimaste inerti e mute. È per questo che grido, che non smetterò di gridare: “tutto, tranne le mie verità!”».

Eccolo che si appresta a disfarsene, a gettarle via. E mentre celebra questo accecamento così a lungo sospirato, il disagio lo vince, il coraggio lo abbandona: teme la rivincita del suo sapere, il ritorno della sua chiaroveggenza, l’irruzione delle sue certezze, per colpa delle quali aveva tanto sofferto. Quanto basta perché, perduto ogni ormeggio, la via della salvezza gli appaia come un nuovo calvario.”

Emil Cioran, “La tentazione di esistere”.

immagine: “Spatial Illusion of Matter” di Sergio Arcos.

Annunci

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...