la scienza suprema

nebulosa-rosetta-l-g8fpi2

“La scienza suprema è quella attraverso la quale si apprende la natura imperitura, invisibile o impercettibile, come è di questa natura;
inafferrabile, e impossibile da dedurre;
vuota di colore;
priva di occhi e orecchie: senza mani o piedi;
eppure capace di pervadere, in vario modo, tutto;
minuta, inalterabile, e contemplata dal saggio come la fonte degli esseri.”

Asiatic Researches