chi possiede la forza si muove in un ambiente privo di resistenza, senza che nulla, nella materia umana attorno a lui, sia di natura tale da suscitare, tra l’impulso e l’atto, quel breve intervallo in cui risiede il pensiero

“Che tutti siano destinati, nascendo, a subire la violenza, è una verità a cui l’imperio delle circostanze chiude gli spiriti … Altro

il pensatore dei fatti che si lascia sedurre e corrompere dal vanitoso impulso di essere colui che scioglie l’enigma del mondo

“Ci capita di vedere, nel contatto di popoli civilizzati con popoli barbari, che regolarmente la civiltà inferiore accoglie dalla superiore … Altro